CONTRATTO PER TURBINE OCEANICHE

La società neozelandese World Energy Research ha siglato un accordo con la società canadese Blue Energy per lo sviluppo di un sistema prototipo per la generazione di energia sfruttando le correnti oceaniche e le maree. Il prototipo, che produrrà 200 MW di potenza ed è frutto di due decenni di ricerche, si basa sull’accoppiamento in serie di una serie di turbine oceaniche ad asse verticale inventate da Blue Energy. Se vogliamo semplificare, si tratta di un insieme di mulini rovesciati messi uno di fianco all’altro. La rivista Business Week ha inserito questa tecnologia tra le “20 invenzioni più importanti nei prossimi 10 anni

turbines540.jpg

CONTRATTO PER TURBINE OCEANICHEultima modifica: 2011-02-11T17:29:00+01:00da r-maxim
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento